Atp Brisbane - Medvedev beffa Murray, avanti Nishikori e Dimitrov


by   |  LETTURE 1199
Atp Brisbane - Medvedev beffa Murray, avanti Nishikori e Dimitrov

Giudicare il 2 gennaio, al rientro dopo un 2018 tragico, sarebbe un errore. Data la caratura dell'avversario, poi, anche frettoloso. Dopo un buon successo all'esordio, comunque, Andy Murray non riesce a superare la prima piccola prova del 9. Daniil Medvedev - destinato presumibilmente a un 2019 da protagonista - non si disunisce quando perde il servizio sul 4-2 e di fatto riconquista il break ai piedi del tie break e assesta una decisa spallata alla partita

Con un buon vantaggio da custodire, il britannico dilaga. Si porta sul 4-0 - senza concedere palle break e sfruttando le uniche due a disposizione - e sigilla dopo poco più di 80 minuti il successo sul 7-5 6-2. Ostacolo Raonic ai quarti di finale. 

A dodici mesi esatti da una vittoria piuttosto rocambolesca, Grigor Dimitrov ritrova John Millman. Il bulgaro fatica decisamente meno ad abbattere la difesa del padrone di casa - che in quel caso aveva avuto anche due match point - anche se con un vantaggio piuttosto rassicurante (6-4 4-1) rischia qualcosa. 

Adesso un quarto di finale che ha le sembianze di una piccola finale - giocata peraltro nel 2017 - senza concedere palle break e con più dell'80% di punti con la prima palla ha superato Denis Kudla 7-5 6-2.

Giornata decisamente positiva per il tennis giapponese, con il qualificato Uchiyama che in due set ha messo immediatamente fine alla cavalcata di Kyle Edmund. Dura poco più di un set - e di un tie break vincente - Nick Kyrgios. Passa in rimonta Jeremy Chardy.

ATP Brisbane, Secondo Turno:
]4] D. Medvedev b. A. Murray 7-5 6-2
[5] M. Raonic b. [Q] M. Kecmanovic 6-3 7-6(2)
J. Chardy b. [8] N. Kyrgios 6-7(5) 6-2 6-3
[Q] Y. Uchiyawa b. [3] K. Edmund 7-6(6) 6-4
[6] G. Dimitrov b. J. Millman 6-3 6-4
[2] K. Nishikori b. D. Kudla 7-5 6-2