Atp Finals - Anderson umilia Nishikori e ha un piede in semifinale


by   |  LETTURE 2352
Atp Finals - Anderson umilia Nishikori e ha un piede in semifinale

Dal nostro inviato a Londra

Se esistesse la proprietà transitiva nel tennis, Roger Federer dovrebbe essere piuttosto inquieto dopo l’esecuzione odierna dell’inerme Kei Nishikori davanti a un bollente Kevin Anderson.

Pur volendo, è difficile mettere insieme qualcosa di senso compiuto per una partita che, di fatto, non è né iniziata né proseguita. Un’esecuzione spietata, violenta, quasi no-sense se consideriamo il blasone del palcoscenico che vede in campo solo i primi otto del mondo e, quindi, l’eccellenza.

Di eccellente oggi c’è stato solo un giocatore che, all’esordio assoluto alle Finals, è a un passo dalla qualificazione in semifinale con in tasca già due vittorie su due, entrambe per 2-0. Dei quattro esiti possibili nella partita di stasera tra Federer e Thiem soltanto uno non consegnerebbe al sudafricano sin da ora la qualificazione in semifinale, ovverosia una vittoria in due set dello svizzero. Le restanti tre soluzioni – Federer in tre e qualsiasi vittoria di Thiem – darebbero il pass al sudafricano verso il penultimo atto rendendo – per lui – la partita di dopodomani con Federer una lussuosa passerella.

Ha poco senso sprecare inchiostro sull’ora appena scavallata che ha segnato il 6-0 6-1 col quale Anderson umilia Nishikori battendolo per la quarta volta in nove sfide. Il sudafricano gonfia il conto corrente con altri 203mila dollari e pompa il ranking con 200 punti facili facili. Quando il cronometro segna la prima ora di gioco, Nishikori porta a casa il primo – e ultimo – game della sua giornataccia. Nel frattempo, Anderson ne aveva intascati già undici col dodicesimo acciuffato di lì a poco a sigillo del 6-0 6-1.

È la seconda sconfitta più dura - al pari di Chang-Berasategui nel 1994 - in termini di punteggio nelle Finals dell’Era Open, superata solo dal doppio 6-0 inflitto da Federer a Gaudio.

Gruppo Lleyton Hewitt, round robin:

[4] K. Anderson b. [7] K. Nishikori 6-0 6-1