Atp Stoccolma - Fognini non ne ha, Tsitsipas vola in finale


by   |  LETTURE 1303
Atp Stoccolma - Fognini non ne ha, Tsitsipas vola in finale

Fabio Fognini si ferma. In semifinale - contro Stefanos Tsitsipas - oppone realmente resistenza fino al 3-3.  Quando cede malamente il servizio (e non sfrutta nel game immediatamente successivo quattro palle break) alza contemporaneamente bandiera bianca. Il talentino greco certifica il successo con un secco 6-3 6-2 e acciuffa a Stoccolma la terza finale in stagione. Curiosamente la prima in un 250. L'azzurro paga nella peggiore delle maniere il problema alla caviglia e manca l'appuntamento con la quinta finale nel 2018. Un risultato che di fatto non pregiudica la disperata corsa verso le Finals e una pizza da record nel ranking. Caviglia permettendo, ovviamente. 

Fognini riesce a sopperire alle difficoltà di carattere fisico solo nelle prime battute. A gestire gli scambi prolungati, ad accumulare con la prima palla più del 75% dei punti e a forzare la questione quanto meno fino al 3-3. L'azzurro perde il servizio nell'ottavo gioco - nonostante un vantaggio di due quindici - e non trova armi sufficientemente valide per rientrare in carreggiata. Non sfrutta nessuna delle quattro chance di break che ha a disposizione - di cui tre consecutive - e con più di qualche recriminazione in saccoccia lascia per strada la prima frazione.

Tsitsipas accarezza il break in avvio e assesta la spallata decisiva nel turno di risposta immediatamente successivo. Non sfrutta, proprio nel game inaugurale, tre palle break consecutive, ma alla sesta opportunità utile cambia marcia. Fognini richiede l'intervento del fisioterapista e sostanzialmente alza bandiera bianca. Il resto è praticamente un contorno necessario che il talentino greco impacchetta e fortifica addirittura con un altro break. 

Come un lampo di luce. Ma gradito. Ernest Gulbis - con un bottino di due successi nel circuito maggiore - a Stoccolma supera le qualificazioni e acciuffa addirittura l'atto conclusivo. Il primo dal 2014. Il lèttone annoota sul taccuino delle vittime anche John Isner con un rocambolesco 1-6 6-3 6-3. 

Atp Stoccolma, Semifinali:

[3] S. Tsitsipas b. [2] F. Fognini 6-3 6-
[Q] E. Gulbis b. [4] J. isner 1-6 6-3 6-3