ATP BARCELLONA - Rullo-Nadal, altra Undècima. Al tappeto Tsitsipas


by   |  LETTURE 4694
ATP BARCELLONA - Rullo-Nadal, altra Undècima. Al tappeto Tsitsipas

Attendersi qualcosa di diverso dalla finale del Trofeo Conde de Godò di Barcellona era francamente pretestuoso. I rispettivi curriculum erano troppo lontani per regalare una finale avvincente, anzi per Stefanos Tsitsipas era quasi avvilente se non mortificante scorgere i numeri che presentavano la finale del 500 catalano. Rafa Nadal non aveva mai perso nessuna delle precedenti 10 finali giocate a Barcellona, non perdeva un set sul rosso da quasi un anno, giocava la sua 113sima finale in carriera mentre per il greco era la prima volta.

Nell’operazione bis-2017, Nadal morde l’Undècima anche a Barcellona dopo aver fatto ciò che tutti attendevano a Monte-Carlo. Così Rafa preserva la prima posizione mondiale, incassa il settantasettesimo titolo in carriera tra cui 55 con l’amato rosso sotto i piedi.

Insomma, due sport differenti. Poco da fare. il diciannovenne greco – reduce da un torneo straordinario – difende bene il primo e l’ultimo turno di battuta del primo set. Nel mezzo, tuttavia, Rafa piazza due break consecutivi, entrambi a zero. Tanto basta (e avanza) al diavolo di Manacor per sigillare col 6-2 in 40 minuti il primo set e mettere più di una mano sul titolo.

L’altra mano arriva qualche minuto dopo, ovverosia quando Nadal strappa il servizio in apertura al greco e raddoppia il vantaggio nel terzo game spalancandosi, di fatto, un’autostrada deserta a quattro corsie fino al successo finale. Quando il cronometro segna la prima ora di gioco, il numero uno del mondo deve fronteggiare il primo (e ultimo) momento di relativa difficoltà: non consecutivamente, tre volte Tsitsipas si arrampica a palla break, e tre volte viene respinto da un Nadal sostanzialmente impeccabile. Il greco riesce a evitarsi il bagel e nient’altro. In un’ora e 18 minuti, turbo-Rafa chiude per 6-2 6-1 una finale mai iniziata.

 

 

ATP BARCELLONA, Finale:

[1] R. Nadal b. S. Tsitsipas 6-2 6-1