ATP INDIAN WELLS - Del Potro si ritira dal torneo californiano


by   |  LETTURE 3218
ATP INDIAN WELLS - Del Potro si ritira dal torneo californiano

Juan Martin Del Potro si ritira dal torneo Indian Wells. L'argentino non ha ancora recuperato dai problemi al polso, che lo affliggono ormai da diversi mesi. Le prime parole di Juan Martin: "Il mio polso non è in buoni condizioni per poter competere.

Il problema è molto simile a quello del 2009, cioè i legamenti. Farò di tutto per essere presente a Miami, eseguendo per 10 giorni di trattamenti e riabilitazione. Ogni giorno ho dolore. Sto cercando di essere positivo.

Mi fido dei miei dottori: se dicono che non devo giocare ad Indian Wells, credo nelle loro parole. Stiamo cercando di prendere decisioni intelligenti, perciò è meglio perdere un torneo che non un anno." 'Nei prossimi giorni riceverò gli stessi trattamenti, farò gli stessi esercizi, la stessa riabilitazione e cercherò di essere a Miami in condizioni molto migliori rispetto a quelle qui ad Indian Wells: vedremo poi come andrà il torneo.

Ho cominciato a ricevere questo trattamento una settimana prima di giocare e quindi, quando sarò a Miami, saranno circa 20 giorni: abbastanza per sapere se sto migliorando o no. Farò il possibile per giocare, ma ci penserò quando sarà il momento.

Non è un grande momento per me, mi sono dovuto ritirare qui e a Dubai. Non sto avendo la stagione sperata, ma devo farci i conti. I dottori mi han consigliato di non giocare qui, di continuare il trattamento e di vedere se posso essere al 100% a Miami’. "Giocare il doppio ad Indian Wells mi ha aiutato a capire che non ero in grado di giocare.

Non sto dicendo che dovrò operarmi, anche se il dolore è costante dagli Australian Open. Sono frustrato, ma ho già vissuto questi momenti in passato, perciò so quanto tempo necessito per guarire.

Grazie a tutti per il supporto." Il dottore che cura il numero 8 del mondo è negli Stati Uniti e seguirà l'argentino fino a Miami. Del Potro difendeva ben 600 punti avendo raggiunto lo scorso anno la finale.

Perderà almeno una posizione nel ranking.

Federer sale al numero 7. Ne approfitta il lucky loser James Ward, che giocherà contro Feliciano Lopez. Cambio di programma: Gasquet vs Gabashvili si giocherà sul campo centrale, mentre il match tra Lopez e Ward è stato spostato nello Stadium 2.