Andy Murray, l'obiettivo è Wimbledon: "Devo fissare delle priorità..."

Il tennista britannico vuole rivalutare la sua stagione su terra rossa e punta al ritorno a Londra

by Martina Sessa
SHARE
Andy Murray, l'obiettivo è Wimbledon: "Devo fissare delle priorità..."

Il rapporto tra Andy Murray e la terra rossa è tornato ad essere di quelli difficili e dannosi. Dopo aver vinto il Challenger a Aix-en-Provence, è arrivato a Roma per gli Internazionali d’Italia. Toccata e fuga per il campione Slam, che è uscito al primo turno, battuto da Fabio Fognini in una maratona di poco meno di 3 ore, con il risultato di 4-6, 6-4, 4-6. Una sconfitta pesante per l’ex numero uno del mondo, che potrebbe riformulare la sua programmazione: Challenger a Bordeaux o torneo Atp prima del Roland Garros? “Non lo so", ha detto Murray al Guardian.

“Avrò bisogno di parlarne con il mio team e vedere cosa faccio da qui. C'è la possibilità di giocare il torneo la prossima settimana in Francia. Se prendessi in considerazione l'idea di giocare la settimana prima del Roland Garros o meno, davvero non lo so.

Avrò bisogno di fare due chiacchiere con la squadra e vedere qual è la cosa migliore da fare”.

Il ritorno a Wimbledon

Per il tennista britannico, due volte medaglia olimpica, a Parigi sarebbe un ritorno dopo una lunga assenza per motivi legati alle sue condizioni fisiche.

“Non si tratta tanto di [preoccupazioni fisiche]", ha detto Murray. “Confido che il mio corpo starà bene dopo quello che ho fatto all'inizio dell'anno. Ho giocato partite consecutive di cinque ore e ho fatto bene fisicamente in quelle partite.

Non c'è motivo per cui dovrebbe essere necessariamente diverso qui”. Ma il vero obiettivo del campione Slam è ancora Wimbledon: “Era solo più per vedere a che punto fosse il mio gioco. La cosa giusta da fare è dare delle priorità a questo punto della mia carriera.

Mi fido del mio corpo ora, ma sono consapevole che la mia migliore possibilità di fare un percorso più lungo è a Wimbledon, è lì che sarebbe più probabile”, ha concluso il due volte vincitore all’All England Club. Phot credits: Reuters

Andy Murray Wimbledon
SHARE