Murray: "Alcaraz è emozionante da vedere, ma non so quanti Slam potrà vincere"

Il tennista britannico parla di quello che poteva essere suo avversario al Miami Open e parla del programma in vista della stagione su terra

by Martina Sessa
SHARE
Murray: "Alcaraz è emozionante da vedere, ma non so quanti Slam potrà vincere"

Il percorso di Andy Murray al Miami Open non è andato oltre il primo turno al Miami Open. Sconfitto da Dušan Lajovic in due set, il tennista britannico non è stato protagonista di alcuna maratona o rimonta eroica: quindi, la possibilità di vedere uno scontro al terzo turno con il giovane campione Slam Carlos Alcaraz è sfumata.

Nella conferenza stampa che ha seguito la sconfitta, il tre volte campione Slam ha parlato proprio del tennista spagnolo: “Ha un gioco eccellente, a 360 gradi che penso si adatterà bene su tutte le superfici.

Lui è un incredibile motore, grande atleta. Ha molto varietà di suo gioco. Spero che mantenga lo stile di gioco che ha ora perché è davvero emozionante da guardare. È ovviamente così avanti nella sua giovane carriera, facendo meglio della maggior parte dei ragazzi che sono arrivati ​​gli ultimi tipo da otto a dieci anni.

So che molte persone stanno aspettando che possa vincere più di 20 Slam, come se fosse una cosa normale. Non lo predirei a nessuno. Immagino, però, che sarà al top finché vuole”.

La schedule

Il primo giro di boa su cemento finisce con il Miami Open, ora è tempo di pensare alla terra rossa.

Per il tennista britannico sarebbe un grande ritorno, ma non le idee non sono ancora chiare sui prossimi giorni: “Credo che andrò in Spagna. La mia famiglia ci andrà il 30, quindi mi unirò a loro lì.

Speravo di fare molto meglio qui. Credo che rimarrò ad allenarmi qui sulla terra battuta per qualche giorno prima di andare in Spagna, ma non ne sono sicuro”, ha dichiarato l’ex numero uno e campione olimpico.

Il ritorno sulla terra è programmato per Monte – Carlo, come indicato dall’entry list: è una delle alternative, ma il torneo non ha ancora assegnato le proprie wild card per l’edizione di quest’anno. Photo credits: Eurosport

Alcaraz
SHARE