Murray, vittoria numero 50 agli Australian Open: solo quattro tennisti meglio di lui

Il britannico entra nella storia del torneo Slam australiano con la vittoria contro Berrettini

by Martina Sessa
SHARE
Murray, vittoria numero 50 agli Australian Open: solo quattro tennisti meglio di lui

Una vittoria folle per Andy Murray agli Australian Open. Al primo turno, il campione Slam ha battuto al debutto in questa edizione l’azzurro Matteo Berrettini: uno scontro deciso al tiebreak, a 10, del quinto set. Lo scozzese è arrivato ad un passo dalla sconfitta, quando il finalista di Wimbledon ha avuto match point: un rovescio in rete però ha infranto i sogni di quest’ultimo e ha dato la scossa all’ex numero uno di iniziare la sua scalata verso questo successo.

La vittoria che non solo regala a Murray il secondo turno, ma che lo consegna alla storia degli Australian Open. Per il due volte vincitore di Wimbledon si tratta della vittoria numero 50 al primo torneo del Grande Slam. Con questo successo, dopo 4 ore 50 di match, entra nella top 5 dei tennisti che hanno vinto di più al Melbourne.

La top 5, da Nadal a Federer

Il vincitore di tre titoli Slam entra nella top 5 con 50 vittorie conquistate sul campo più importante di Melbourne. Sono sei ora i successi che lo dividono dal numero quattro di questa classifica: Stefan Edberg con 56 vittorie nel primo appuntamento Slam della stagione.

Più lontani, invece, i tre giocatori con più vittorie agli Australian Open: Nadal, Djokovic, Federer. Lo spagnolo è a quota 77, ma è un numero soggetto ad ulteriori aggiornamenti; così come per il serbo, che invece è secondo a quota 82.

Guida la classifica, invece, l’ex tennista svizzero, che ha superato quota cento: 102 vittorie per lui al Melbourne Park. Un successo che ha voluto ribadire anche Judy Murray, mamma del finalista di cinque edizioni degli Australian Open.

“Solo 5 giocatori nell'era Open hanno registrato 50 partite vinte agli AustralianOpen”, ha scritto su Twitter pubblicando il video del match point che gli ha consegnato proprio la vittoria numero 50. Causa pioggia, Murray non è ancora a conoscenza dell’avversario che potrebbe affrontare nel secondo turno agli Australian Open: potrebbe essere o uno degli eroi di casa, il detentore del titolo di doppio, Kokkinakis, o un altro azzurro, ossia Fognini.

Photo credits: Atp Tour

Australian Open
SHARE