Murray sulla vittoria con Jannik Sinner: "Il miglior successo del 2021"



by   |  LETTURE 2152

Murray sulla vittoria con Jannik Sinner: "Il miglior successo del 2021"

Era il match più atteso nel secondo turno dell'Atp 250 di Stoccolma. La sfida tra l'ex numero uno al mondo Andy Murray ed il ventenne giovane talento azzurro Jannik Sinner ha rispettato le attese con il britannico che ha sfruttato il talento e l'esperienza nei momenti clou del match ed ha vinto l'incontro in due set.

Un primo set molto combattuto e terminato solo al tiebreak con Murray che ha cancellato al settimo game l'unica palla break del parziale ed ha sfruttato a metà tiebreak un passo falso di Jannik, apparso scarico dopo gli ultimi tornei.

Nel secondo set l'altoatesino è calato molto al servizio mentre Murray è cresciuto ottenendo due break ed una meritata quanto bella vittoria. Per Andy è il secondo successo stagionale su un Top Ten dopo la vittoria nell'Atp di Vienna contro il polacco Hubert Hurkacz.

Murray parla nel post partita del match

Dopo la vittoria Murray ha rilasciato interessanti dichiarazioni nel post partita affermando: "È stato un match molto duro, Jannik colpisce la palla alla grande da fondo campo e ci sono stati scambi molto lunghi e sofferti.

Voglio continuare su questo passo e posso dire che questa vittoria è la più bella vittoria della mia stagione" Ora Murray continuerà il torneo affrontando l'americano Tommy Paul. Per Sinner adesso ci saranno le Atp Finals di Torino che vivrà però solo da prima riserva (sostituirà qualcuno in caso di infortuni) e poi chiuderà questa sua lunghissima stagione con la tanta attesa Coppa Davis.

Visto questa sconfitta l'azzurro finisce la stagione fuori dalla Top Ten con il canadese Fellx Auger Aliassime (ancora a caccia del primo torneo in carriera) che effettuerà quindi il sorpasso. Proprio Felix è ora il grande favorito per la vittoria finale qui a Stoccolma ed ai Quarti affronterà in un match comunque non privo di insidie l'olandese Van de Zandschulp.