Norrie come Murray: scarpe rubate prima della finale



by   |  LETTURE 1606

Norrie come Murray: scarpe rubate prima della finale

Cameron Norrie rappresenta sicuramente una delle più grandi sorprese del 2021 tennistico. Il giocatore britannico ha disputato sei finali quest’anno e vinto due tornei, l’ultimo dei quali lo ha definitivamente consacrato nel Tour ATP.

Norrie, dopo il successo ottenuto a Los Cabos, ha infatti conquistato il primo Masters 1000 della sua carriera ad Indian Wells battendo in rimonta Nikoloz Basilashvili in finale. Il 26enne ha portato a casa quattro delle sei partite giocate in California al terzo set; solo contro Diego Schwartzman ai quarti e Grigor Dimitrov in semifinale è riuscito a chiudere in due.

La vittoria del BNP Paribas Open ha portato Norrie fino alla sedicesima posizione del ranking ATP e alla decima della Race to Turin. A sperare il britannico dall’ultimo posto disponibile per il Torneo dei Maestri in questo momento c’è solo Hubert Hurkacz, che conserva 160 punti di vantaggio dalla decima posizione.

Norrie come Murray: scarpe rubate prima della finale

Poco prima di scendere in campo nell’ultimo atto del Masters 1000 di Indian Wells, Norrie ha vissuto sulla propria pelle l’esperienza che ha visto come protagonista Murray nei primi giorni di competizione.

Come accaduto all’ex numero uno del mondo, Norrie ha visto le proprie scarpe sparire. "Ogni giorno ho lasciato le scarpe da tennis sull'armadietto, in alto. E probabilmente qualcuno, forse dello staff delle pulizie, ha pensato che fossero da buttare.

E così le scarpe sono sparite. Ho cercato io, ho chiesto al mio team di cercare, ma niente... Non so cosa abbiano di così speciale le scarpe dei britannici da essere portate via qui a Indian Wells. Esperienza simile a quella di Murray? Sì.

almeno non avevo nessuna fede nuziale legata ai lacci! Diciamo che questo è stato un sollievo. Alla fine non ha avuto un grosso impatto questa cosa( le scarpe non sono state ritrovate, ndr) . Generalmente preferisco giocare con scarpe che ho già usato per qualche allenamento, mi piace che siano un po' usate perché altrimenti le trovo dure, pesanti" .