Andy Murray parla della stagione 2021: “Un ottimo banco di prova per me”



by   |  LETTURE 1277

Andy Murray parla della stagione 2021: “Un ottimo banco di prova per me”

Il Delray Beach International Tennis Championships è un torneo facente parte della categoria ATP 250, che si disputa abitualmente nelle prime settimane dell’anno sui campi in cemento della Florida, negli Stati Uniti.

Fondato a Coral Springs nel 1993, l’evento ha visto trionfare giocatori come Todd Woodbridge, Lleyton Hewitt, Tommy Haas, Kei Nishikori, Juan Martin del Potro e Kevin Anderson. Tra i vincitori anche il nostro Davide Sanguinetti: si tratta dell’edizione 2002 del torneo, quando il tennista originario di Viareggio riuscì ad avere la meglio nell’ultima partita dell’americano Andy Roddick.

Il prossimo anno conoscerà anche la partecipazione dello scozzese Andy Murray, oggi fuori dai primi 100 giocatori della classifica mondiale.

Le parole di Murray

Parlando con il giornalista e scrittore di tennis Ravi Ubha, lo scozzese ha infatti confermato la sua presenza nell’evento: “Non vedo l’ora di iniziare la nuova stagione a Delray Beach.

Questo torneo sarà un ottimo banco di prova per me, sono entusiasta all’idea di tornare in campo a competere”. In questo sciagurato 2020, Andy ha raggiunto gli ottavi di finale a Cincinnati, il secondo turno agli Us Open ed il primo al Roland Garros, così come a Colonia dove è stato battuto nella partita inaugurale da Fernando Verdasco.

Ex numero uno del mondo per un totale di 41 settimane, il tennista di Dunblane ha conquistato 46 titoli in carriera, tra cui 3 trofei del Grand Slam e due medaglie d’oro olimpiche consecutive, vinte in singolare a Londra 2012 e ai Giochi di Rio de Janeiro 2016.

L’ultimo successo Slam di Murray risale all’edizione 2016 di Wimbledon, quando superò in finale il canadese Milo Raonic con il punteggio di 6-4 7-6 7-6. Nello stesso anno, decisamente la sua stagione migliore, raggiunse anche l’ultimo atto degli Australian Open e del Roland Garros, guadagnandosi la prima posizione mondiale.

Gli Australian Open 2021, dopo settimane di discussione, sono stato spostati al prossimo mese di febbraio. Photo Credit: The New York Times