Gauff: “Ciò che Andy Murray sta facendo per noi, è davvero un’ispirazione”



by   |  LETTURE 1433

Gauff: “Ciò che Andy Murray sta facendo per noi, è davvero un’ispirazione”

Lo scozzese Andy Murray si è da sempre impegnato per ottenere maggiore uguaglianza nel mondo del tennis: solamente qualche settimana fa, il due volte campione di Wimbledon ha fatto sapere di non prendere parte alla nuova PTPA (‘Professional Tennis Players Association’) creata tra gli altri da Novak Djokovic e Vasek Pospisil, in quanto a suo dire non includeva alcuna presenza femminile.

All’ultimo torneo di Colonia, Andy ha perso nella prima partita contro lo spagnolo Fernando Verdasco, vittorioso in due set.

Cori Gauff su Andy Murray

La giovanissima Coco Gauff, classe 2004, ha detto di Murray: “Non c’è niente di sbagliato nel chiedere un po’ più di varietà”, in riferimento ad un post Instagram di Andy in cui il britannico ha messo in evidenza la quasi totale assenza di persone di colore, asiatiche o di minoranze etniche negli organi direttivi della Lawn Tennis Association e dell’All England Club.

“Sentirlo parlare in questo modo è davvero un’ispirazione”, ha continuato Gauff, “soprattutto lui che è un uomo ed è bianco. Sentirgli dire che c’è bisogno di più varietà ti fa capire quale grande alleato sia nei tuoi confronti – adoro ciò che Andy Murray sta portando avanti dentro e fuori dal campo.

E’ uno dei giocatori che più preferisco guardare. E’ importante avere un po’ di varietà, perché ci sono persone provenienti da parti diverse di tutto il mondo con background differenti e devono essere rappresentati.

Per lo meno per me, una ragazza, vedermi rappresentata significa molto”. L’ultimo quarto di finale Slam disputato da Murray risale a Wimbledon 2017, quando fu sconfitto al quinto set dall’americano Sam Querrey.

Ex numero uno del mondo, Andy ha vinto 46 titoli ATP tra cui anche 14 trofei Masters 1000, compreso il torneo di Roma nel 2016. Per quanto riguarda la Gauff, Cori può già vantare due ottavi di finale giocati agli Australian Open ed a Wimbledon, oltre ad un titolo WTA ottenuto l’anno scorso a Linz, in Austria. Photo Credit: Eurosport