Wilander: “Fortemente deluso da Andy Murray. Ci ha dato una falsa speranza”



by   |  LETTURE 2657

Wilander: “Fortemente deluso da Andy Murray. Ci ha dato una falsa speranza”

L’ex numero uno del mondo Andy Murray ha malamente perso la sua partita d’esordio al Roland Garros con il punteggio di 6-1 6-3 6-2 contro lo svizzero Stan Wawrinka, vincitore a Parigi nel 2015. Si tratta, per Murray, della prima sconfitta subita al primo turno dell’Open di Francia da quella avvenuta nel 2006 contro Gael Monfils.

Mats Wilander, oggi commentatore televisivo, ha fatto il punto della situazione.

Mats Wilander parla di Murray

L’ex campione svedese ha dichiarato ad Eurosport: “Mi preoccupo per Andy Murray. Mi piacerebbe sentire da lui perché se ne sta là fuori, dandoci la falsa speranza di tornare quello di prima.

Continuo ad essere un po’ deluso, è un suo diritto scendere in campo e realizzare una prestazione del genere? Perché?”. Wilander ha perfino accusato il britannico di aver sfruttato la preziosa wild card concessagli dagli organizzatori, che sarebbe potuta andare ad un giocatore più giovane: “Anche io l’ho fatto e non avrei dovuto, è stato l’errore più grande della mia carriera.

Penso che Andy Murray debba smettere di pensare a se stesso e cominciare a riflettere su chi era. Ha il diritto di prendere le wild card ai più giovani?”. Lo scozzese, dal canto suo, ha risposte alle dure critiche di Wilander con una semplicissima storia su Instagram, in cui ha ripreso un’affermazione dell’ex numero uno del mondo e ha scritto: “Questa mi piace”.

Malgrado la brutta partita con Wawrinka, non dobbiamo scordare che Andy è stato in grado di sconfiggere solamente qualche settimana fa il ventitreenne Alexander Zverev nel Masters 1000 di Cincinnati, giocatore che al torneo successivo sarebbe arrivato a due soli punti dalla vittoria degli Us Open.

L’ultimo successo del britannico sul circuito ATP è arrivato nell’ottobre del 2019, quando ha superato in rimonta lo stesso Wawrinka per conquistare il titolo di Anversa, suo 46° sigillo in carriera. Photo Credit: Sky Sports