Andy Murray potrebbe tornare in campo già a Miami



by   |  LETTURE 2987

Andy Murray potrebbe tornare in campo già a Miami

Finalmente buone notizie sul fronte Andy Murray. L’ex numero 1 del mondo è lontano dai campi dalle finali di Coppa Davis andate in scena a Madrid a novembre dello scorso anno. Dopo che si era paventata l’ipotesi di un nuovo intervento chirurgico per risolvere una calcificazione ossea, il tre volte campione Slam ha ripreso a colpire e spera di essere pronto per il Miami Open (che gli garantirebbe una wild card per il tabellone principale dal 25 marzo).

“Mi sto allenando per cercare di giocare a Miami” – ha confidato lo scozzese in un’intervista ad Amazon Prime Video Sport. “Ho fatto tanta riabilitazione negli ultimi mesi, tutti i muscoli intorno all’anca funzionano bene, è solo che non avevo ancora giocato a tennis.

Ho bisogno di un po’ di tempo per sentirmi di nuovo a mio agio sul campo. Questi sono i miei piani al momento, a meno che non abbia qualche battuta d’arresto o qualcosa del genere”. Murray ha trionfato a Miami nel 2009 e nel 2013, mentre si è arreso in finale nell’edizioni 2012 e 2015 (sempre contro Novak Djokovic).

La sua ultima apparizione in Florida (quando ancora si giocava a Key Biscayne) risale al 2016, quando perse da Grigor Dimitrov.