John Newcombe: "Andy Murray non tornerà più al livello dei migliori"


by   |  LETTURE 2551
John Newcombe: "Andy Murray non tornerà più al livello dei migliori"

John Newcombe ritiene che Andy Murray non abbia più alcuna chance di tornare al suo miglior livello e di competere nuovamente con Novak Djokovic, Rafael Nadal e Roger Federer per le posizioni di vertice. Dopo aver subito un delicato intervento chirurgico all’inizio del 2019, lo scozzese si era aggiudicato il titolo ad Anversa, il suo primo sigillo da oltre due anni.

Tuttavia, ha dovuto fare i conti con un infortunio durante la Coppa Davis e da quel momento non ha più giocato saltando per intero la trasferta australiana. La data del suo ritorno non è ancora stata comunicata e il sette volte campione Slam non è affatto ottimista sulle chance di ‘Muzza’ nel futuro prossimo.

“Non vedo come Andy Murray possa tornare ad essere il giocatore di un tempo data la sua età e la natura cronica del suo infortunio all’anca” – ha spiegato il tre volte vincitore di Wimbledon a Herald e Times Sport.

“Alla sua età ci vuole più tempo per riprendersi, quindi non credo che possa più vincere tornei dello Slam e competere alla pari con fenomeni del calibro di Federer, Nadal e Djokovic. Circa 10 anni fa avevo pronosticato che Andy si sarebbe ritirato dopo aver conquistato due o tre Slam ed è esattamente quello che è successo”.