Henman: "La parabola di Andy Murray trascende lo sport"


by   |  LETTURE 1068
Henman: "La parabola di Andy Murray trascende lo sport"

L’incredibile parabola di Andy Murray negli ultimi due anni ha ispirato il documentario ‘Resurfacing’, disponibile su Amazon Prime Video dal 29 novembre, che racconta la battaglia del fuoriclasse scozzese contro il grave infortunio all’anca.

L’ex numero 1 del mondo era sul punto di mollare dopo gli Australian Open, ma un provvidenziale intervento chirurgico gli ha permesso di tornare a giocare vincendo anche un titolo (ad Anversa). Tim Henman, che sarà il capitano della Gran Bretagna alla prossima ATP Cup a gennaio 2020, ritiene che molti sottovalutino i risultati conseguiti da Andy nell’arco della sua carriera.

“Ciò che è stato in grado di ottenere è semplicemente straordinario” – ha esordito ai microfoni di The Age. “Quando è scoppiato in lacrime durante quella conferenza stampa a Melbourne, si pensava che la sua carriera fosse davvero al capolinea.

Tornare a vincere dopo uno stop di 10 mesi, la dice lunga su chi sia Murray. Penso che abbia dovuto fare i conti con due anni complicatissimi. Era il numero 1 del mondo quando la sua anca ha ceduto e la frustrazione era enorme.

La sua storia trascende lo sport. Pochissimi sono stati in grado a 32 anni di tornare a praticare sport ai massimi livelli. Ecco perché è fonte di ispirazione” – ha aggiunto l’ex numero 4 ATP.