John McEnroe: “Se in salute, Andy Murray potrà tornare in Top 10”


by   |  LETTURE 2480
John McEnroe: “Se in salute, Andy Murray potrà tornare in Top 10”

Lo scozzese Andy Murray sta ancora cercando di superare definitivamente l’operazione chirurgica all’anca che lo scorso gennaio, durante gli Australian Open, lo aveva portato a considerare seriamente la possibilità di ritirarsi dal tennis professionistico.

Dopo aver giocato e perso a fine agosto al Challenger di Maiorca contro il nostro Matteo Viola negli ottavi di finale, il vincitore di tre prove del Grand Slam ha annunciato qualche giorno fa che parteciperà al finale di stagione asiatico, dove ha anche ricevuto una wild card per il Master 1000 di Shanghai.

Poi, lo scozzese avrebbe intenzione di iniziare il nuovo anno col ritorno agli Australian Open di Melbourne e di guidare la nazionale britannica nella nuova ATP Cup che prenderà il via il prossimo gennaio, sempre in Australia.

Questo, naturalmente, se le sue condizioni fisiche glielo permetteranno. Secondo la leggenda statunitense John McEnroe, Murray potrebbe comunque tornare presto tra i primi dieci giocatori al mondo se saprà tornare in buona forma: “Il problema non riguarda il suo desiderio o la sua determinazione nel tornare al top.

La questione è se potrà mai tornare ad essere in salute. E’ questo ciò che credo nessuno possa sapere – incluso Andy stesso. Ma se tornasse davvero in salute, allora penso sul serio che potrebbe tornare tra i primi dieci del mondo”.