Andy Murray: "Giocare senza il solito dolore all'anca è fantastico"


by   |  LETTURE 2557
Andy Murray: "Giocare senza il solito dolore all'anca è fantastico"

Andy Murray e Serena Williams hanno perso il loro match di ottavi di finale del doppio misto contro la coppia formata da Nicole Melichar e Bruno Soares. Il tennista scozzese si è detto molto soddisfatto del livello espresso questa settimana a Wimbledon, e soprattutto di aver giocato finalmente senza il costante dolore all’anca.

“Ho realizzato grandi cose questa settimana a Wimbledon” , ha spiegato in conferenza stampa Murray. “Sono un giocatore di tennis che ha bisogno di partite. La cosa più bella di questo ultimo periodo è stata la reazione del mio corpo agli sforzi fisici.

Mi sono sentito bene in campo, non ho avuto dolori all’anca e questo è assolutamente fantastico. Ora dovrò svolgere una dura preparazione atletica per cercare di tornare a giocare in singolare, vedremo come andranno le cose”.

Serena Williams, invece, ha espresso tutta la propria felicità per aver condiviso il campo con Murray. “Adoro lo spirito e la mentalità di Andy, è stato molto divertente giocare con lui. Giocare con lui su un campo così importante e con tutto questo pubblico è stato speciale.

Non dimenticherò mai questa esperienza. Ora devo concentrarmi sul singolare, avrò una partita difficile contro Strycova e spero di conquistare la finale”.