Roger Federer e Rafael Nadal danno il bentornato a Andy Murray


by   |  LETTURE 6310
Roger Federer e Rafael Nadal danno il bentornato a Andy Murray

Andy Murray, 32 anni ed ex numero uno del mondo, è fermo ai box dagli Australian Open a causa dei recidivi problemi all'anca, per cui è stato sottoposto a un intervento chirurgico di resurfacing. Negli ultimi giorni il tennista britannico ha annunciato che farà ritorno sui campi del Queen's, dove giocherà in doppio con Feliciano Lopez.

Andy ha definito il suo ritorno come "il primo passo" verso il pieno recupero. "È stato un po' sorprendente che si sia ristabilito così in fretta", ha detto Nadal. "Ho sempre pensato che avrebbe trovato un modo per provare a tornare, perché è ancora giovane e ha ancora molto da dare a questo sport.

È un'ottima notizia per lui, per la sua squadra, la sua famiglia, e poi per tutto il circuito. Sono davvero felice per lui." Federer e Nadal erano tra una schiera di giocatori apparsi in un video mostrato sui maxischermi di Melbourne Park, congratulandosi con Murray per la sua carriera sulla scia della sconfitta al primo turno dello scozzese per mano di Roberto Bautista Agut.

Dopo quella partita Murray, in conferenza stampa, annunciò in pratica il ritiro dall'attività agonistica ma lasciando trasparire una possibilità di rientro in caso di guarigione. "Penso che tutti noi saremmo entusiasti di vederlo tornare sul circuito" ha dichiarato Roger Federer, suo avversario in mille battaglie.

Murray, nello scorso gennaio, si è sottoposto all'ennesima operazione all'anca e sembra che questa volta il dolore che affliggeva il tre volte campione slam sia davvero alle spalle. In una intervista al Times, Andy ha poi dichiarato che ora rientrerà in doppio e se le cose dovessero andare nella direzione giusta valuterà insieme al suo team se rientrare in singolare a Wimbledon.