Bertolucci: "Penso che Murray non abbia possibilità di tornare"


by   |  LETTURE 2295
Bertolucci: "Penso che Murray non abbia possibilità di tornare"

L’ex numero 12 del mondo Paolo Bertolucci ritiene che Andy Murray non abbia molte chance di riprendere la propria carriera professionistica. Il britannico si è sottoposto ad un’operazione chirurgica a febbraio, nel suo tentativo di migliorare la propria qualità di vita e, sperabilmente, di poter tornare a competere.

“In Australia aveva problemi a camminare” ha dichiarato Bertolucci parlando a Sky Sport, lo scorso martedì. “Quando e se tornerà, saranno passati due anni dall’ultimo match. Il suo gioco dipende molto dalla forma fisica, per questo non penso che abbia chanche”.

La collega Raffaella Reggi si è detta d’accordo. “Ho i miei dubbi. Conosco il problema perchè anche io ho sofferto di infortuni all’anca. Ma tornare è dura. Kuerten, Hewitt hanno affrontato problemi all’anca”.

Reggi ha anche parlato del potenziale di Matteo Berrettini, reduce dalla sconfitta rimediata al primo turno di Dubai contro Denis Kudla, e di Fabio Fognini. “Mi piace Berrettini, il modo in cui gioca. Sta facendo un grande lavoro con i suoi coach.

E poi c’è Fabio Fognini, che in termini di qualità di tennis e forza fisica dovrebbe essere da anni in top 10, ma che non è costante in termini di risultati, una dote senza la quale non puoi salire nel ranking. Ed è un peccato, perchè quando è in giornata fa cose che a pochi riescono”.