Murray: "Le strutture degli Australian Open sono le migliori del Tour"


by   |  LETTURE 1861
Murray: "Le strutture degli Australian Open sono le migliori del Tour"

Andy Murray si é sottoposto ad una nuova operazione all’anca lo scorso 29 gennaio a Londra. Lo scozzese ha optato per l’intervento chirurgico con l’obiettivo di continuare a scrivere nuove pagine della sua straordinaria carriera.

Murray ha disputato la sua ultima partita ufficiale agli Australian Open, cedendo solo dopo una prestazione eroica in cinque set ad un sorprendente Roberto Bautista Agut. “Lo Slam australiano ha di gran lunga le migliori strutture dell’intero circuito ATP” , ha dichiarato in una recente intervista l’ex numero uno del mondo.

I giocatori apprezzano molto questo tipo di cambiamenti e il torneo è migliorato tanto rispetto alle ultime edizioni. In Australia ci sono miglioramenti continui ogni anno, e questo è un aspetto davvero significativo.

Spogliatoi enormi, strutture incredibili per il recupero dopo i match, le magnifiche strutture per la ristorazione. Tutto molto comodo per i giocatori impegnati”. Murray, tre volte vincitore di un torneo del Grande Slam, ha perso la finale degli Australian Open cinque volte, subendo ben quattro sconfitte da Novak Djokovic ed una Roger Federer.