Kyrgios: "Sono pronto per gli Australian Open, Murray è una leggenda"


by   |  LETTURE 1471
Kyrgios: "Sono pronto per gli Australian Open, Murray è una leggenda"

Nick Kyrgios e Milos Raonic si affronteranno per la settima volta in carriera il prossimo martedì agli Australian Open. La notizia è che lo faranno in uno spettacolare, quando strano, match di primo turno. L’australiano ha presentato l’incontro nella conferenza stampa di esordio a Melbourne, parlando anche delle sue condizioni fisiche e mentali.

“Milos é un giocatore difficile da affrontare” , ha detto Kyrgios. “Abbiamo giocato contro diverse volte in un torneo del Grande Slam, entrambi conosciamo le nostre tattiche di gioco abbastanza bene.

Sarà un match difficilissimo, ma sono molto motivato perché gioco davanti al mio pubblico. Lui ha uno dei migliori servizi al mondo e cerca sempre il massimo in ogni punto. Sarà importante rimanere concentrato durante i miei game al servizio e fare il possibile sulla sua battuta.

Dovrò essere concentrato fin dall’inizio per batterlo. In questo momento, mi sento bene ed in salute. A Brisbane non è andata come volevo, ma avevo solo bisogno di giocare alcune partite. Sono pronto per questo torneo”.

Kyrgios ha poi voluto esprimere tutto il proprio sostegno nei confronti di Andy Murray, che ha annunciato l’imminente ritiro in una emozionante conferenza. “Una notizia tristissima per il mondo dello sport. Andy è uno dei miei migliori amici in tour, abbiamo condiviso tante bellissime esperienze insieme, come il giro sulle montagne russe.

È una vera leggenda, un ragazzo umile, spero riuscirà a dare il massimo e fare bene in questo torneo. Non voglio avere pensieri negativi su di lui, è tornato e sta giocando. I risultati contano fino ad un certo punto”.