Il chirurgo di Murray: "Un ritorno al top non sarà semplice"


by   |  LETTURE 4132
Il chirurgo di Murray: "Un ritorno al top non sarà semplice"

In un'intervista al Mirror il chirurgo di Andy Murray, John O'Donnell, ha commentato sulle condizioni fisiche non ancora perfette del tennista britannico, pronto a tornare a competere a Brisbane 12 mesi dopo essere stato operato all'anca in Australia.

"Non è una sorpresa perché ha avuto problemi per diverso tempo all'anca e aveva raggiunto un punto nel quale non poteva giocare. Era un punto nel quale non potevamo più far tornare la sua anca normale, ma renderla meglio possibile.

È certamente migliorato ma ha ancora qualche problema". Murray si è dichiarato fortemente motivato. Un aspetto sul quale O'Donnell ha insistito molto: "È stato ai box per un po'di tempo e il suo intenso desiderio di tornare lo ha convinto a provarci.

È difficile prevedere cosa succederà perché non è una persona normale. Fa cose superiori alla normale comprensione. È difficile quanto può spingere perché se dipende dalla voglia che ha certamente farà bene. Ma non sarà semplice".