Tommy Haas: "Probabile che Murray torni al top la prossima estate"


by   |  LETTURE 1055
Tommy Haas: "Probabile che Murray torni al top la prossima estate"

In una recente intervista, l’ex numero 2 del mondo Tommy Haas ha parlato della condizione di Andy Murray e delle effettive possibilità del britannico di tornare ai vertici. “Ad essere onesto, non so esattamente cosa abbiano fatto per rimettergli a posto l’anca” ha detto Haas, secondo quanto riportato da Metro.co.uk.

Ovviamente io posso parlare sulla base della mia esperienza, ho avuto anche io problemi all’anca e sapevo che fosse necessario del tempo per tornare a competere. Perciò, quando ho visto che tornava in campo solo sei o sette mesi dopo l’operazione chirurgica, sono rimasto un po’ sorpreso perchè so che la convalescenza e la riabilitazione richiedono del tempo.

È stato comunque importante per lui provare a testare la sua condizione durante l’estate. Il suo gioco fa un grande affidamento sul movimento e sull’essere sempre nella giusta posizione”. Secondo il tedesco, il due volte oro olimpico potrebbe tornare al top la prossima estate.

Mi ci vollero 14 o 15 mesi per sentirmi bene e pronto a competere di nuovo, e poi fu comunque necessario un altro paio di mesi per sentirmi davvero in fiducia e per non provare a compensare i miei problemi con altre parti del corpo, come la parte bassa della schiena” ha spiegato Haas.

Per lui, a gennaio sarà passato un anno da quando si è sottoposto all’operazione - di solito ci vuole almeno un anno per tornare e poi è solo questione di tempo per riacquistare la fiducia.

Per questo non sarei sorpreso se la prossima estate Murray tornasse a giocare il suo miglior tennis”.