McEnroe: "Se in forma, Murray può arrivare lontano a Wimbledon"


by   |  LETTURE 3722
McEnroe: "Se in forma, Murray può arrivare lontano a Wimbledon"

Il 2019 potrebbe essere l’anno del ritorno di Andy Murray. Come Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic negli ultimi anni, anche il quarto dei Fabs 4 è adesso chiamato a risorgere dopo due anni di problemi fisici.

Dopo la splendida rincorsa nella seconda parte del 2016, impreziosita dal secondo oro olimpico a Rio e dal trionfo a Wimbledon, il britannico era riuscito a scalzare Djokovic e a diventare, per la prima volta, numero 1 del mondo; poi l'infortunio all'anca lo ha trascinato in un incubo dal quale Murray sta finalmente provando ad uscire.

Secondo il sette volte campione Slam John McEnroe, lo scozzese è perfettamente in grado di replicare le imprese degli altri Fabs 4, sempre che il fisico lo regga. “Sono sicuro che Andy guarda agli altri 3 e pensa: ‘Dovrei essere in grado di fare qualcosa di simile a quello che hanno fatto loro’. Almeno tornare vicino a quello che era prima” ha dichiarato McEnroe.

Se lo fa, a Wimbledon può giocarsela con i migliori e arrivare lontano, teoricamente” ha aggiunto l’americano, che ha subito precisato che tutto questo dipenderà dalle sue effettive condizioni.

Quasi tutto dipende dal suo stato di forma. Credo che, se in forma, tornerà rapidamente quello di prima. Sta facendo tutto ciò che è in suo potere per recuperare pienamente la giusta condizione”.