Nonostante gli infortuni, Andy Murray continua a...guadagnare


by   |  LETTURE 5004
Nonostante gli infortuni, Andy Murray continua a...guadagnare

La star del tennis Andy Murray ha incrementato il valore del suo impero commerciale di oltre 25 milioni di sterline. I guadagni del 31enne hanno continuato a salire nonostante un anno difficile che lo ha visto star fuori parecchio tempo per l’infortunio all’anca.

Gli ultimi movimenti appena pubblicati per la sua società 77 Management mostrano che ha aumentato il fatturato di oltre 3 milioni. Il ragioniere di Murray, Neil Grainger, ha detto che era sicuro che l’azienda avrebbe continuato a fare profitti nonostante le preoccupazioni per il futuro incerto della carriera del britanico a causa del suo infortunio.

“L’attività personale dell’azienda è quella di commercializzare e ottenere profitto dal nome, dalla fama e dall’immagine delle personalità sportive. Gli amministratori sono soddisfatti dei risultati commerciali della società.

Come per tutti i casi di sfruttamento dei diritti, non può esserci alcuna certezza che le attività future continueranno a riflettere il passato, ma i direttori sono fiduciosi che la società continuerà a mostrare risultati redditizi in futuro." Inoltre Matt Gentry, amministratore delegato di 77 Management, ha in precedenza affermato che Murray ha rifiutato una serie di accordi con grande ritorno di denaro ed è selettivo sulle approvazioni.

"Se influisce sul suo programma di allenamento, o non crede nel prodotto, non lo farà, indipendentemente dal denaro.
Non ha bisogno di soldi". Una piccola curiosità.

Il 77 nel nome sta ad indicare che Murray è stato il primo britannico dopo 77 anni a vincere Wimbledon.