Andy Murray, niente 's-Hertogenbosch: "Spero di giocare Wimbledon"


by   |  LETTURE 3133
Andy Murray, niente 's-Hertogenbosch: "Spero di giocare Wimbledon"

Slitta il rientro di Andy Murray. L'ex numero uno del mondo si è cancellato dall'ATP 250 di 's-Hertogenbosch in programma settimana prossima su campi in erba. Murray ha avvertito nuovi fastidi all'anca negli scorsi mesi, ed è tornato ad allenarsi soltanto qualche giorno fa.

Di conseguenza, non è ancora pronto per competere, a 11 mesi dalla sua ultima partita contro Sam Querrey a Wimbledon. "Ho comunque intenzione di giocare nelle prossime settimane, ma voglio essere al 100% quando tornerò", ha detto Murray.

In un'intervista con il suo sponsor Jaguar, qualche giorno fa Murray aveva detto: "Il recupero è stato molto lento. Mi sto avvicinando a completare un anno (di assenza) ed è stato più lungo di quanto me o il mio team potesse aspettarsi". Parlando di Wimbledon e dei favoriti per la vittoria finale, Murray ha aggiunto: "Spero di esserci, ma Roger Federer ha ovviamente un record fenomenale sull'erba.

Ha vinto sette volte a Wimbledon, quindi sarà senza dubbio uno dei favoriti. Dipenderà anche un po' dal tabellone". Inutile dire che, nonostante l'ottimismo di Murray, una sua presenza ai Championships appare alquanto improbabile.

Una situazione che continua a porre dubbi su un futuro che non offre ancora certezze.