Allarme Andy Murray: potrebbe non tornare per Wimbledon


by   |  LETTURE 4939
Allarme Andy Murray: potrebbe non tornare per Wimbledon

Possibile nuova battuta d'arresto, ancora una volta, per Andy Murray. Il 30enne di Dunblane, secondo i media britannici, non è ancora al meglio dopo l'operazione all'anca subita lo scorso gennaio. Nelle ultime due settimane avrebbe fatto poco o nulla sul campo da tennis. Murray, assente dallo scorso Wimbledon, sperava di tornare nel Challenger si Loughborough che inizia il 21 maggio, ma ora i piani sembrebbero diversi: le indiscrezioni suggerivano che Murray fosse al passo anzi addirittura avanti coi tempi nel suo processo di recupero, essendo tornato ad allenarsi a fine marzo, ma il suo team ha sempre detto che la strada sarebbe stata lunga e con qualche intoppo.

Murray è iscritto agli ATP di 's-Hertogenbosch e Queen's in programma tra poco più di un mese, ma entrambe le partecipazioni sono in dubbio. E se non si sentirà al 100% per giocare almeno uno dei due tornei, sarà impossibile vederlo a Wimbledon a luglio. Il tempo a disposizione c'è ancora, ma il problema pare essere cronico e ancora senza soluzione. "Tornerò solo quando al 100%", aveva detto Andy qualche mese fa. Per ora, non lo è.