google newsGoogle News  
TECNICA

Impugnatura Continental del Servizio (free)

Max Grancini - 04-03-2024 - Letture: 138125
Menu Tecnica
Tecnica Tennis    
Generale    
Impugnature tennis    
Servizio tennis    
Diritto tennis    
Rovescio tennis    
Volèe    
Smash    
Foto Tecnica Tennis    
Strategia Tennis    
Tennis singolo    
Tennis doppio    
Psicologia Tennis    
Tennis Mentale    
Tennis Fisico    
Preparazione Atletica    
Tennis e Benessere    
Alimentazione Sportiva    
Fisioterapia    
Tennis e Zen    
Tennis e Filosofia    
Varie    
Video Lezioni Tennis    
Servizio tennis    
Diritto tennis    
Rovescio a due mani    
Rovescio ad una mano    
Risposta al servizio    
Volèe    
Smash    
Varie tennis    
Video spettacolari    
Glossario Tennis    
Tecnica Tennis - Impugnature tennis      
Impugnatura Continental del Servizio (free)

 

.

Detta anche impugnatura “a martello” (la racchetta viene infatti afferrata come se si usasse un martello) è l’impugnatura di base per il servizio, ma viene anche utilizzata per le voleè, per lo smash ed è molto comune nel rovescio backspin.

Per trovare questo tipo di presa occorre far combaciare la “V” con lo spigolo sinistro della faccia superiore del manico (Figura).

 

VANTAGGI E SVANTAGGI DI QUESTA IMPUGNATURA

 

 

Vantaggi

Sebbene non sia un’impugnatura comoda da usare nel servizio (quasi sempre i principianti preferiscono iniziare con quella del diritto che dà risultati più immediati) è quella che meglio permette al nostro avambraccio e al polso di arrivare a colpire la palla con potenza avendo il minor grado di difficoltà,infatti servire molto forte con l’impugnatura del diritto comporta una flessione innaturale del polso che potrebbe anche portare ad infortuni.

Con l’impugnatura Continental la flessione avviene in maniera naturale,inoltre è molto più facile imprimere taglio alla palla e questo facilita notevolmente l’apprendimento della seconda palla di servizio ad effetto.

Per la voleè l’utilizzo della Continental permette di usare una sola impugnatura, sia per la voleè di diritto che per quella di rovescio, facendo risparmiare preziose frazioni di secondo che sotto rete sono basilari per un gioco al volo efficace.

Nei colpi a fondocampo questo tipo di impugnatura è sicuramente molto “antica” e trova nel tennis moderno la sua utilità solo nel rovescio backspin poichè permette di avere l’orientamento del piatto corde corretto per tagliare la palla.

Svantaggi

Per quanto riguarda il gioco di fondocampo è un tipo di grip che presenta degli svantaggi. Permette facilmente un gioco in backspin sia diritto che rovescio,ma giocare colpi piatti risulta faticoso e comporta adattamenti di polso per mantenere il piatto-corde perpendicolare al terreno,mentre usare la rotazione in topspin è oggettivamente molto arduo.

 

Link rapidi a tutte le sezioni

Tecnica generale, Le impugnature, Servizio, Diritto, Rovescio, VoleèSmash

Tattica del singolo, Tattica del doppio

Psicologia del tennis

Preparazione atletica specifica

Alimentazione sportiva

Fisioterapia

Varie

--------------------------

Massimiliano Grancini

Maestro Federale di tennis, giocatore di serie B dal 1988 al 2003.

È stato n° 500 del ranking ATP di doppio nel 1990.

Lavora attualmente presso il Tennis Club Lombardo di Milano dove occupa il posto di responsabile del settore agonistico.

COMMENTI

 

Io che sono un principiante uso una impugnatura intermedia tra la Continental e la Eastern del dritto. In particolare è difficoltoso usare la Continental soprattutto quando servo da sinistra verso destra, perchè la pronazione mi risulta più difficoltosa. Magari sbaglio posizione iniziale dei piedi o c’è dell’altro?
———-
Max
No non centra la posizione dei piedi devi “metabolizzare” bene l’impugnatura,ma non usare un’intermedia.
Impegnati ad apprendere bene la continental
Ciao

---------------------------------------------------------------------------------------------

ciao
complimenti per il sito, davvero esaustivo.
Servo sia prima che seconda all’incirca con la stessa velocità di braccio, cambiando il lancio della pallina, in avanti sulla prima e sopra la testa per la seconda, mi rendo conto che però non uso una presa continental ma una eastern di rovescio. Quindi servo a due velocità la stessa palla in lift. Vorrei provare a servire più piatto la prima, anche per variare la tattica di gioco, ma quando provo a impugnare continental o perdo il controllo e la palla finisce nel recinto di protezione o perdo l’impugnatura e servo una palla molla. Mi puoi consigliare un movimento specifico? Stare più frontale con le spalle? Meno torsione?
Ti ringrazio in anticipo e complimenti ancora.
Ciao
Gianluca F.
————
Max
Movimenti adattati all’impugnatura non ce ne sono,se tu vuoi fare qualche prova personalizzata puoi provare,ma ti consiglio di perseverare con la continental per la prima che è l’impugnatura ideale per il colpo piatto.
Ciao

---------------------------------------------------------------------------------------------

Ciao Max e complimenti per questo tuo contributo alla nostra passione per il tennis.
La domanda è questa: la mia prima di servizio (abbastanza potente) la approccio con la Continental. Mi accorgo però che, istintivamente, la mano poco prima dell’impatto “gira” leggermente sul grip, assumendo una leggera impugnatura più a martello, quasi trovando una sua modalità di impatto più comoda. E’ normale che sia così oppure sbaglio io che devo tenere ben rigida (e fermissima) l’impugnatura Continental per la pronazione? Tenere rigorosamente la Continental mi provoca anzi dei dolori al polso…Normale?

Ciao e grazie,
Nick
——
Max
Per prima cosa.Continental e “a martello” sono la stessa cosa.
Girare in corsa l’impugnatura non va bene,così come avere prese troppo strette (vedi l’articolo sul diritto sciolto che vale anche per il servizio).Controlla se la tua impugnatura che tu chiami a martello non sia quella giusta (a patto che non sia una eastern di diritto) visto che hai già una prima abbastanza potente.
Ciao :-)

---------------------------------------------------------------------------------------------

Grazie per la risposta Max. Preciso solo che con la definizione di “più a martello” intendevo dire che la mano scivolava leggermente in senso orario (verso destra) sul grip, senza comunque diventare una eastern di diritto.
Cercherò di applicarmi!
Un saluto e grazie
Nicola

---------------------------------------------------------------------------------------------

Ciao Max, mi sono appena iscritta e sono una principiante assoluta! Ho iniziato a giocare ad aprile con un maestro molto bravo tra l’altro…cmq volevo dire che anch’io ho dei seri problemi con la presa continental (la trovo del tutto innaturale) ma il mio maestro mi ha proprio spiegato, come dicevi tu, di non demordere con questo tipo di impugnatura che, benchè scomoda per i principianti, poi diventerà “il modo giusto” per un buon servizio!
Speriamo bene!!!
Complimenti per il sito!
Ciao e grazie.
Elisabetta

---------------------------------------------------------------------------------------------

Ciao Max, complimenti per il sito. Sono un principiante, gioco circa due volte a settimana a livello del tutto amatoriale, cercando di carpire consigli dal tuo sito. Ho una domanda che ti risulterà molto stupida: Non ho capito bene la differenza tra servizio in top e slice.
Ciao e grazie
Filippo
—-
Max
Sono due tipi di taglio diversi: il primo spazzoli la palla dal basso verso l’alto producendo una traiettoria ad arco,nel secondo spazzoli da sx verso dx (per un detro) e la traiettoria tende ad uscire verso sx. Ciao :-)

---------------------------------------------------------------------------------------------

Ciao,
sono un 4.5, che ha particolare difficoltà nella battuta, l’impugnatura che adopero è quella eastern. Per la battuta credi che sia giusto provare con la Continental e dopo tornare con la mia impugnatura usuale?
Federico
—–
Credo che se tu voglia continuare a gareggiare e poter competere a livelli superiori è fondamentale che riesca a giocare con naturalezza il servizio con la Continental Ciao :-)

---------------------------------------------------------------------------------------------

Salve maestro innanzitutto volevo dirle che apprezzo molto i suoi consigli e penso che il lavoro fatto da voi sia ammirevole..
Sono anch io un suo collega e vorrei chiederle un consiglio.
A volte come lei sa benissimo vengono da me a prendere lezioni persone che giocano da tempo anche discretamente ma con un impostazione tecnica davvero allucinante, quindi volevo chiedrle se in questi casi conviene ricominciare da capo per quanto riguarda l’apprendimento della tecnica di base.
grazie mille
Pietro
——–
Max
Ciao collega :-)
anche a me capitano spesso questi tipi di allievi, ma non credo sia conveniente ripartire da capo in quanto ci vorrebbe troppo tempo ed impegno anche da parte loro ricominciare,inoltre è molto difficile eliminare un movimento già automatico e sostituirlo con uno nuovo.Forse è più conveniente partire dal loro movimento per pur scorretto che sia, e trovare qualche adattamento correttivo. Io farei così

---------------------------------------------------------------------------------------------