4Tennis » Strategia » Singolo

Come sfruttare le palle corte


by  

Tre possibiltà di azione

Nella maggior parte degli scambi da fondocampo l'obiettivo principale è quello di spingere l'avversario fuori posizione e costringerlo a rispondere con una palla corta e debole facilmente attaccabile.

Ma una volta ottenuto questo tipo di palla bisogna essere capaci di sfruttarla.

La posizione sulla palla è fondamentale.

Ogni volta che effettuate un colpo d'attacco durante uno scambio dovete essere posizionati quasi dentro al campo per poter approfittare di una palla corta, altrimenti non troverete il momento giusto per attaccare.  

Ci sono tre possibilità per attaccare una palla corta:

La n.uno è la più ovvia, effettuare un potente diritto nel campo aperto. Molti giocatori hanno delle difficoltà con questo colpo. La chiave sta nella preparazione: arrivate presto sulla palla e portate subito indietro la racchetta.

La n. due è il colpo d'attacco. Se vi trovate in mezzo al campo potete effettuare sia un colpo lungolinea sia incrociato anche neutralizzare il tentativo di passante dell'avversario. Ma quando vi trovate nella parte destra o sinistra del campo, è meglio effettuare l'attacco lungo linea .

L'opzione n. 3 è la palla corta, che è particolarmente efficace contro un giocatore da fondocampo ben posizionato dietro la linea di fondo. Roger Federer ha battuto qualche anno fa Rafael Nadal usando questa tattica. Ha funzionato così bene perché Nadal era un giocatore che restava!!! molto dietro la linea di fondo durante gli scambi.  

 

Francesco Tripodi

Tecnico Nazionale FIT e Professional PTR.

Ha allenato giocatori e giocatrici di livello internazionale.

‚Äč

Esperto in videoanalisi, lavora a Sestri Levante presso il Tennis Club Queirolo.

Il suo sito è www.tripoditenniscenter.com/