Tennis World Italia
Tennis World
Rivista Tennis World
ATP TENNIS

ATP ROMA - Isner doma Cilic, Zverev strapazza Raonic: semifinale servita

-  Letture: 2218
by Giorgio Perri

Tempo di prime volte, di ritorni, di sorprese. Nello spicchio di tabellone inizialmente dominato da Andy Murray e Stan Wawrinka, Roma fa spazio a due storie tanto diverse quanto uguali. Quelle di John Isner e Alexander Zverev.

Lo statunitense, a esattamente nove anni di distanza da Andy Roddick, porta la bandiera a stelle e striscie in semifinale con una prestazione solida, concreta, forte. E a meno di 24 ore dal miglior successo del 2017, ai danni di Wawrinka, alza ancora di più l'asticella e abbatte anche la difesa di Marin Cilic, che va al tappeto senza mai perdere il servizio.

Isner, che lascia per strada il secondo set piuttosto facilmente, trova il guizzo vincente nei due tie break - che domina e che vince rispettivamente 7-3 e 7-2 - e chiude con 21 ace. Nonché 6 punti in meno. Un solo ostacolo tra lo statunitense e una storica finale a Roma: Sascha. Un ostacolo non da poco.

Il talento di Amburgo, perfetto con Fognini agli ottavi, entra per la prima volta tra i primi 15 giocatori del mondo con il successo ai danni di Milos Raonic e legittima un periodo di forma straordinario con un 7-6(4) 6-1 che matura in poco meno di 90 minuti.

E se in un primo set a fasi alterne - che trova la logica conclusione al tie break - il teutonico ha bisogno di ricorrere agli straordinari, nella seconda frazione ha bisogno del minimo indispensabile. .

Powered by: World(129)