Tennis World Italia
Tennis World
Rivista Tennis World
VENETO

9° TORNEO INTERNAZIONALE TENNIS EUROPE U12 “CITTÁ DI PADOVA”

-  Letture: 249
by Federico Coppini

Conclusa la nona edizione del torneo internazionale Tennis Europe Under 12 “Città di Padova”, svoltosi dal 10 al 17 giugno presso i campi del Centro Sportivo del Plebiscito: un’edizione chiusa nel migliore dei modi con la grande vittoria nel maschile di Federico Bondioli (tesserato CT Zavaglia), e della talentuosa Sofia Costoulas nel femminile, mamma belga, padre greco e una spiccata somiglianza di gioco (nelle dovute proporzioni) ed atteggiamento di Serena Williams.

Se nella finale femminile il risultato non è mai stato messo in discussione, con la belga che si è imposta sulla tedesca Karolina Kuhl per 6/3 6/3, nel maschile ha dovuto faticare un po’ di più Bondioli per domare l’ostico tedesco Lasse Poertner, chiudendo per 6/4 7/5, bissando così il successo di singolo e doppio raggiunto nella prima tappa Tennis Europe U12 della stagione italiana, a Maglie.

Nel femminile, Costoulas in semifinale aveva superato l’altra tedesca Angelina Flachs mentre Kuhl aveva eliminato l’ultima italiana rimasta in gara, Maria Pia Vivenzio. Nel maschile, in semifinale Federico Bondioli ha dato vita ad una vera e propria battaglia con il talentuoso Daniele Rapagnetta, romano classe 2006 che ha ben impressionato tutti gli appassionati, mentre Poertner ha domato l’outsider milanese (ma con origini olandesi) Alessandro Versteegh, giunto dalle qualificazioni.

Buon risultato per la portacolori del circolo di casa Victoria Zenato, superata al secondo turno dalla connazionale Sofia Maffeis. Nei tabelloni di doppio, dominio italiano nel maschile, con la coppia Federico Bondioli/Matteo Covato che supera 7/6(2) 2/6 [16-14] la coppia Gabriele Vulpitta/Sebastiano Cocola, al termine di una vera e propria battaglia che ha entusiasmato il pubblico presente.

Nel femminile, l’italiana Nadine Barbarossa e la romena Ioana Teodora Sava non lasciano scampo alla coppia giapponese Yu Kikawa/Anna Kobayashi, superandole per 7/6(3) 6/3. Alle premiazioni, ringraziamenti da parte del direttore della 2001 Team Tennis Academy – C.S.

Plebiscito Padova Gianfranco Barbiero ai due tecnici federali Alberto Tirelli e Luca Sbrascini, responsabili FIT del settore Under 12, presenti per tutta la durata del torneo per osservare i giovani talenti italiani, al supervisor del torneo Sigismondo Favia e all’assistente Maria Vincenza Mastronardi e al delegato regionale FIT Alessandro Zambon, cui si aggiunge il ringraziamento del direttore del torneo Beatrice Barbiero allo staff arbitrale (Borchia, Liverani), ai genitori, coach e giocatori presenti tutta la settimana e a tutto lo staff organizzativo del torneo.

L’appuntamento è con l’edizione numero 10, con qualche volto già conosciuto (molti i giocatori protagonisti al primo anno Under 12) e con nuovi Team Nazionali di alto livello, a giugno 2018. .

Powered by: World(129)