Tennis World Italia
Tennis World
Rivista Tennis World
LOMBARDIA

CT CERIANO: RAGAZZE PRONTE ALLA NUOVA AVVENTURA IN A1

-  Letture: 116
by Federico Coppini

Il terzo anno consecutivo in serie A1 sta per cominciare per le ragazze del Ct Ceriano, unico team lombardo nella massima divisione femminile di un campionato che prenderà il via nell'ottobre prossimo. Il sorteggio dei gironi rende l'obiettivo salvezza possibile per il team brianzolo che, sulla carta, si è rafforzato rispetto alla passata stagione. Ceriano esordirà nel secondo raggruppamento domenica 15 ottobre con la trasferta al Tennis Faenza, per poi ospitare in casa il Circolo della Stampa Sporting di Torino la domenica successiva e giocare a Prato prima del giro di boa.

Nel girone uno si fronteggeranno invece il Tc Genova 1893, il Tc Parioli Roma, il Tc Cagliari e l'Usd Tennis Beinasco. C'è molta attesa per rivedere in campo sia la tedesca Anne Schaefer, che da un paio di mesi ha ripreso ad allenarsi costantemente, che il nuovo acquisto in casa Ceriano, la svizzera Conny Perrin: le due affiancheranno Alice Moroni e la 16enne Gloria Stuani. Insieme a loro altre due giovanissime provenienti dal vivaio cerianese come Eleonora Leva e Alessia Anastasio. A disposizione anche Valeria Prosperi, in fase di recupero dopo i problemi che l'hanno tenuta lontana dai campi negli ultimi due anni.

“Il sorteggio non è stato sfavorevole e certamente è l'altro il girone di ferro, ma la salvezza dovremo comunque conquistarla sul campo”, dice il presidente del Ct Ceriano, Severino Rocco, che prosegue: “Il livello si sta alzando molto, non solo non ci sono squadre deboli in A1, ma anche in A2 vedo formazioni sempre più attrezzate. Siamo tutti ansiosi di cominciare, ma sarà soprattutto importante essere in forma al momento giusto, ed è questo che un po' ci è mancato l'anno scorso quando abbiamo perso diversi match al terzo set”. “Siamo soddisfatte del sorteggio - spiega la capitana Marcella Campana - perché se il Tc Prato è una squadra di un'altra categoria, possiamo senz'altro giocarcela sia con lo Stampa Sporting Torino che con Faenza”. Il ricordo va proprio alla sfida con la formazione piemontese dell'anno passato, vero crocevia di una stagione sfortunata. “L'anno scorso contro lo Sporting avremmo potuto fare meglio. Certo, loro quest'anno si sono rafforzate parecchio con l'arrivo di Karin Knapp, ma anche noi siamo cresciute e abbiamo l'occasione di riscattarci”. Oltre al sorteggio, anche il calendario potrebbe giocare un ruolo fondamentale per la definizione della classifica finale. “Avere Prato in casa all'ultima giornata domenica 19 novembre potrebbe non essere un male, specie se la formazione campione d'Italia dovesse arrivare con il primato nel girone già ipotecato e con l'esigenza di fare un po' di turnover”. Il team femminile del Ct Ceriano che disputerà la Serie A1 2017 sarà presentato ufficialmente domenica 3 settembre nel corso del consueto open day del Centro Robur Saronno, sede delle partite casalinghe della formazione brianzola.

Powered by: World(129)