Tennis World Italia
Tennis World
RIVISTA TENNIS WORLD
  NEWS  

DAL TITOLO NAZIONALE DI TENNIS ´LIMITATO 4.3´ AI CAMPIONATI REGIONALI DI PADDLE: È OVER 45-SHOW

Federico Coppini - 28-07-2015 - Letture: 3049

Cambiano l´ordine dei fattori, cambiano le racchette e le dimensioni del campo.


Roma, 28 luglio 2015 - Cambiano l’ordine dei fattori, cambiano le racchette e le dimensioni del campo. Ma la sostanza resta la stessa. Luca d’Andrea, Sergio Mazzolani, Stefano Alaimo, Marco Bigagli e Alessandro Marsaglia, che l’anno scorso hanno guidato il Tennis Club Le Molette al titolo nazionale di tennis nell’over 45 limitato 4.3, hanno aiutato - e non poco - il circolo romano a festeggiare la vittoria nel Campionato regionale di Paddle over 45. Il torneo vedeva al via dieci squadre, suddivise in tre gironi di primo turno. Dopo aver vinto il proprio raggruppamento contro la formazione B del Flaminia e il Flaminio, il Tc Le Molette si è qualificato per il girone finale con il Flaminia A, il Circolo Corte dei Conti e il Circolo Canottieri Roma.

Come nel resto della competizione, gli incontri prevedono un “doppio 45” (con due over 45 per squadra), un “doppio 50” (con una coppia di over 50) e un “doppio 95” (con un over 45 e un over 50 per coppia). Nella prima giornata, il Tc Le Molette si è imposto per 2-1 sul Flaminia Paddle. Il match d’esordio ha visto la vittoria di Sebastiano Sorisio e Miki Bassi nel doppio 45: 7-6 6-4 su Bussetti e Freni. Alessandro Marsaglia e Sergio Mazzolani hanno regalato la vittoria nel doppio 50 con un duplice 6-2 ad Armenia e Ricci. Ininfluente la sconfitta di Stefano Alaimo e Luca D’Andrea. Coppie mescolate contro il Circolo Corte dei Conti, identico il risultato: altra vittoria per 2-1. Sorisio e Alaimo (45), hanno lasciato appena 5 game a Celentani e Guglielmi, battuti per 6-1 6-4. Ne ha raccolto appena uno in più la coppia Tropiano-Guido (50), sconfitta per 6-2 6-4 da Mazzolani e Marsaglia. Quest'ultimo ha anche conquistato il punto decisivo in coppia con Bigagli nel doppio che ha dato al Tc Le Molette il titolo nazionale di tennis, nella competizione intitolata al giornalista del Messaggero Marco De Martino, contro il Ct Etruria Prato. Il ritiro dopo il primo set, perso per 6-2, di Sorisio e Paolo Petri non oscura gli orizzonti del club romano, che si ripete anche contro la Canottieri Roma. Qui il 2-1 è figlio della mancata disputa del doppio 50, perché la coppia dello storico circolo sulle sponde del Tevere non si è presentata in campo. Nei due doppi rimanenti, il Tc Le Molette ha sempre affrontato Testa e Romani. Sorisio e Marsaglia hanno dominato (6-1 6-1) il doppio 45, mentre Daniele Kazembek e Bassi si sono arresi per 7-6 6-1 nell’ormai ininfluente ultimo confronto. Una bella dimostrazione di talento e di eclettismo per gli Over del Tc Le Molette.


Tennis World
SCOPRI SUBITO LA RIVISTA
DI TENNIS WORLD !
X
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6
el: 0,00574