Tennis World Italia
Tennis World
Rivista Tennis World
INTERVISTE TENNIS

Nick Kyrgios: 'Nel 2016 non stavo bene mentalmente, mi mancava motivazione'

-  Letture: 3044
by Luigi Gatto

Il tennista australiano parla della difficile seconda parte di stagione scorsa e si difende da chi lo chiama bad boy: 'Non ho mai rubato o sparato a qualcuno'

Dopo un inizio di stagione sottotono Nick Kyrgios si è ripreso più che bene nelle ultime settimane, raggiungendo la semifinale ad Acapulco e i quarti di finale ad Indian Wells, battendo in entrambi i tornei il numero due al mondo Novak Djokovic. Diverse vittorie che hanno fatto bene al morale del tennista australiano, reduce da un'ultima parte di 2016 tutt'altro che tranquilla con la squalifica a Shanghai per scarso impegno.

E' un Kyrgios diverso quello che si appresta ad affrontare il prosieguo di stagione: "Ogni volta che mi alleno cerco di essere positivo e di divertirmi, di non essere troppo severo con me stesso - ha detto il tennista australiano qualche giorno fa ad Indian Wells parlando del suo cambiamento a livello caratteriale - Ero in un posto oscuro. Anche se lo scorso anno ero al n. 13, non stavo bene mentalmente, per niente. Mi buttavo giù e non ero proprio in una bella situazione. Non volevo allenarmi, non volevo fare niente. Ho avuto un preparatore fisico per un po' ma è stata dura, perchè il mio team era motivato, io no. Dopo l'Australian Open ho trascorso una settimana con la mia ragazza e poi mi ha chiamato Lleyton (Hewitt, ndr) perchè voleva che giocassi la Coppa Davis. E' stata la cosa migliore che potessi fare perchè da lì sono tornato a divertirmi."

A chi lo descrive come un "bad boy", Kyrgios risponde così: "Non penso di essere davvero un cattivo ragazzo. Sì, ho avuto un paio di comportamenti sopra le righe in campo, ma fa parte del gioco, della competizione. Fuori dal campo non penso di aver mai fatto nulla contro le regole. Non ho guidato ubriaco, non ho sparato a nessuno, non ho rubato. Non sono una cattiva persona, è solo la vostra prospettiva."

 

RANK #15
Nick
KYRGIOS
Powered by: World(129)