Tennis World Italia
Tennis World
Rivista Tennis World
  NEWS  

Le 10 rimonte storiche di Roger Federer da sotto 2 set a 0

Beatrice Gollini - 07-07-2016 - Letture: 3728

Tra le indimenticabili quella con Benneteau a Wimbledon 2012


La rimonta compiuta ieri da Roger Federer ha messo a dura prova i cuori degli amanti del tennis. Per lo svizzero, però, quella di ieri non è stata “una prima volta” ma già in passato aveva regalato ai suoi fan, e non solo, storici e stoici recuperi da due set in svantaggio.

1) US OPEN 2000, 1° turno – Roger Federer batte Peter Wessels 4-6 4-6 -3 7-5 3-4 rit.
Correva l’anno 2000. Un giovane talentuoso proveniente dalla svizzera si preparava per il suo primo match in carriera agli US Open. Quel ragazzo era Roger Federer pronto a scendere in campo contro l’allora più esperto Peter Wessels. L’olandese, avanti di due set, si fece rimontare dall’attuale numero 3 Atp prima di ritirarsi sul 4-3 del quinto set a causa di un problema all’anca.
Questa fu la prima rimonta storica messa a segno da Federer, anche se, a onor del vero, l’impresa fu compiuta non al 100%, visto che il match si concluse con un ritiro.

2) ROLAND GARROS 2001, 2° turno – Roger Federer batte Sargis Sargsian 4-6 3-6 6-2 6-4 9-7
Un anno dopo la prima rimonta storica, Roger Federer entrò nell’anno della sua consacrazione mettendo a segno una vittoria con recupero da cardiopalma.
Opposto all’armeno Sargis Sargsian, che per molti anni si era allenato assieme ad Andre Agassi e dal quale aveva perso l’unico precedente sull’erba di Surbiton nel 1999 dopo 3 set tiratissimi, lo svizzero iniziò male il match andando sotto 4-6 3-6.
Ma nel terzo la musica non fu più la stessa: Federer avanzò, riportando il match in parità con un ottimo 6-2 6-4. Il quinto parziale, ovviamente senza tie-break, si chiuse 9-7 a favore di Roger.

3) MIAMI OPEN 2005, Finale – Roger Federer batte Rafael Nadal 2-6 6-7 7-6 6-3 6-1
Fu il secondo incontro dei 34 disputati fino ad oggi, tra due titani del tennis: Federer e Nadal. 
Nel 2004 fu il maiorchino, nel medesimo torneo, a sorprendere lo svizzero liquidandolo all’esordio con un doppio 6-3 e nella finale dell’anno successivo, che ai tempi si giocava su 5 set, l’esito sembrava essere quello della precedente sfida tra i due. 
Nadal avanzò 6-2 7-6 e nel terzo andò a giocarsi tutto al tie-break. Federer non si arrese, conquistando il parziale 7-6(5) per poi dilagare 6-3 6-1, alzando quindi il trofeo dopo 3 ore e 42 minuti.  

4) AUSTRALIAN OPEN 2009, Ottavi – Roger Federer batte Tomas Berdych 4-6 6-7 6-4 6-4 6-2
Federer ai tempi dominava i precedenti contro Tomas Berdych per 7 vittorie ad una (e quell’una fu la prima volta nella quale i due si incontrarono). I risultati e lo stato di forma dello svizzero non avrebbero mai lasciato immaginare una partita così sul filo del rasoio. Dopo questa vittoria in 5 set, Federer proseguì il cammino senza intoppi fino alla finale, dove si arrese ad un grandissimo Rafael Nadal.

5) ROLAND GARROS 2009, Ottavi – Roger Federer batte Tommy Haas 6-7 5-7 6-4 6-0 6-2
Il Roland Garros 2009 resterà nella storia perché fu la prima e unica volta in cui Federer vinse l’Open di Francia. In molti, però, forse non ricorderanno che lo svizzero si trovò ad un passo dall’eliminazione contro il suo amico Tommy Haas negli ottavi di finale. Dopo due set da dimenticare, Federer risalì la china e archivio il match con non pochi brividi.

6) WIMBLEDON 2010, 1° turno – Roger Federer batte Alejandro Falla 5-7 4-6 6-4 7-6 6-0
Fu un Wimbledon da dimenticare quello del 2010 per Roger Federer
Lo svizzero, testa di serie numero 1 ed ai tempi alla ricerca del sigillo numero 7 sull’erba dell’All England Club, tremò al primo turno. 
Sotto di due set Federer riuscì a recuperarne uno arrivando poi a giocarsi la permanenza del torneo al tie break del 4°. Con un netto 7-1 riuscì a riportare in equilibrio il match prima di archiviarlo con un eloquente 6-0. Roger, però, non ebbe vita lunga nel torneo ed uscì nei quarti per mano di Berdych.

7) ROLAND GARROS 2012, quarti di finale, Roger Federer batte Juan Martin Del Potro 3-6 6-7 6-2 6-0 6-3
Quelle tra Federer e Del Potro sono indubbiamente alcune tra le sfide più belle ed emozionanti della storia del tennis. Anche l’incontro di Parigi nel 2012 non fu da meno. 
L’argentino partì con il “turbo” colpendo ogni palla al massimo della potenza. Già nel secondo set, però, l’energia di DelPo iniziò a scendere ed i movimenti diventarono più lenti. Dall’apertura del terzo parziale fino alla stretta di mano, Federer lasciò all’avversario solo 5 games. (Rivivi il match cliccando qui!)

 8) WIMBLEDON 2012, 3° turno, Roger Federer batte Julien Bennetteau 4-6 6-7 6-2 7-6 6-1
Partita epocale quella tra Federer e Bennetteau nel 2012. Il francese rischiò di eliminare lo svizzero in quello che diventò poi il suo ultimo successo Slam. Il momento più teso fu nel tie break del quarto set con Bennetteau avanti 6-4 7-6 2-6. Federer sprecò ben 3 minibreak prima di portare il match al parziale decisivo e chiudere il match 6-1. (Rivivi la diretta cliccando qui!)

9) US OPEN 2014, quarti di finale, Roger Federer batte Gael Monfils 4-6 3-6 6-4 7-5 6-2
In questo match a dominare in campo fu il vento fortissimo che condizionò non poco il match. La tenacia di Federer emerse in particolar modo nel quarto set dove annullò 2 matchpoint al francese. (Rivivi le emozioni di Federer e Monfils nel post partita cliccando qui!)

10) WIMBLEDON 2016, quarti di finale, Roger Federer batte Marin Cilic 6-7 4-6 6-3 7-6 6-3
La vittoria di Federer in questo Wimbledon contro Cilic? Vale la pena riviverla al 100% cliccando qui! 





 

RANK #4
Roger
FEDERER
Powered by: World(129)