Tennis World Italia
Tennis World
RIVISTA TENNIS WORLD
  NEWS  

FED CUP - R.Ceca 'stellare'! Francia ko al doppio finale

Redazione - 13-11-2016 - Letture: 5907

Strycova e Pliskova portano la Repubblica Ceca sul tetto del mondo per la decima volta!


A Strasburgo sembrava delinearsi una giornata speciale per la Francia del tennis. Nel giorno della commemorazione delle vittime del Bataclan, le allieve di Amelie Mauresmo sono arrivate contro ogni pronostico a un passo dal vincere quella che sarebbe stata la terza Fed Cup della storia del tennis femminile francese, fermate solo al doppio decisivo dalla fortissima Repubblica Ceca, trascinata al decimo successo della sua storia ancora una volta da Karolina Pliskova e Barbora Strycova

Nel primo pomeriggio la Francia si portava ad un solo punto dalla conquista della Fed Cup grazie alla vittoria di Caroline Garcia sulla ceca Karolina Pliskova con il punteggio di 6-3 3-6 6-3, al termine di una sfida molto avvincente e ricca di spettacolo, che alla fine ha premiato la giocatrice più sorprendente del weekend. Match equilibratissimo, deciso nell’ottavo game del set decisivo, quando la Pliskova, sicuramente condizionata dalle fatiche della storica vittoria di ieri, crollava fisicamente e cedeva il servizio del 5-3, prima di alzare definitivamente bandiera bianca ancora con lo score di 6-3.

A seguire, poteva apparire rischiosa la scelta di Petr Pala di lasciare in panchina Petra Kvitova, ma la Cornet, chiamata a sua volta a sostituire la stremata Mladenovic, ha ancora una volta deluso le aspettative in patria, facendo ricordare a malincuore le 'gesta' di Mathieu. La francese, che prima d'oggi poteva vantare un 5-1 nei precedenti sulla Strycova, non è mai stata in partita se non a inizio secondo set, confermando la sua drammatica tradizione in Fed Cup: dopo l'ennesimo ko si registano 17 sconfitte a fronte di sole 6 vittorie. Grandi però i meriti della numero 20 del mondo ceca, autrice di una prestazione d'alto livello, nonostante il 'braccino' abbia allungato il match nelle fasi finali del secondo parziale. 6-2 7-6(4) il punteggio conclusivo che rimandava tutto alla quinta sfida, di doppio.

E che doppio. Se la coppia francese, composta dal duo campione del Roland Garros Mladenovic/Garcia, non era mai uscita sconfitta prima d'oggi in Fed Cup (10 vittorie di fila, 5 anni d'imbattibilità), quella ceca formata da Strycova/Pliskova è la stessa che lo scorso anno regalò alla R.Ceca la vittoria finale contro la Russia ed è erede d'una tradizione d'imbattibilità che dura dal 2009. Il match ha rispettato le attese: lottato punto su punto, con Karolina Pliskova MVP della pazzesca serie andata in scena nel weekend a Strasburgo. Straordinario in particolare il pathos creatosi durante il nono gioco del secondo set, quando le francesi, dopo aver recuperato un break di svantaggio, tenevano il servizio dopo più di 10 minuti d'altalena. Si trattava dell'ultima illusione delle francesi, condannate poco dopo a soccombere per 7-5 7-5 grazie soprattutto a una serie di numeri della Pliskova, stranamente chiamata in causa molto più spesso della compagna Strycova, e ad un'opaca Mladenovic, reduce dai dolori del giorno prima.

Sfuma così il sogno della Mauresmo di diventare la quarta giocatrice della storia ad aver vinto la competizione anche da allenatrice (al pari di Bill Jean king, Margaret Court e Chris Evert), mente sull'altra sponda esulta ancora Petr Pala: nessuno a parte lui ha mai vinto per 5 volte la Fed Cup da capitano. Un traguardo meritato, impreziosito dalle scelte tecniche odierne e dalla rinnovata capacità di sfruttare al meglio le straordinarie individualità di una generazione d'oro.

Powered by: World(129)