Tennis World Italia
Tennis World
Rivista Tennis World
BADMINTON

Spettacolo ed emozioni nella seconda giornata degli Assoluti 2017 Finali senza età dal 17enne Caponio alla 49enne Stich

-  Letture: 9007
by Federico Coppini

Grande spettacolo ed emozioni nella seconda giornata di gare dei Campionati Italiani Assoluti 2017 in corso di svolgimento al PalaBadminton di Milano che hanno visto come principale protagonista il poliziotto Rosario Maddaloni.

Il talento delle Fiamme Oro infatti disputerà nella giornata di domani tre finali potendo così inseguire il sogno di diventare il quarto atleta maschile capace di conquistare tre titoli nella stessa edizione dopo Kurt Duschek (1977), Anton Klotzner (1992) e Klaus Raffainer (2000, 2001, 2004 e 2006).

Nel singolare maschile il 28enne Maddaloni, per centrare la finale, ha dovuto sconfiggere sempre in due set tre atleti altoatesini: agli ottavi (21-15; 21-11) Kevin Strobl, nei quarti (21-13; 21-10) Tonni Zhou (ASV Malles) e in semifinale (21-12; 21-11) Lukas Osele (ASV Malles).

In finale domani ad aspettarlo ci sarà il non ancora 18enne del #ProgettoGiovani #duemila20e24, Fabio Caponio che ha sconfitto un pimpante Matteo Bellucci dopo un match chiuso soltanto al terzo set (16-21; 21-9; 21-18).

La seconda finale raggiunta è quella del doppio maschile con il compagno di club, Giovanni Greco, con il quale ha avuto la meglio in semifinale in due set (21-18; 21-15), nella rivincita della finale del 2016, su Lukas Osele e Kevin Strobl.

Domani ad attenderli troveranno Giacomo Battaglino e Marco Mondavio che al termine di un match entusiasmante hanno vinto in tre set (22-24; 23-21; 21-18) contro i giovanissimi Simon Koelleman e Giovanni Toti. Infine nel doppio misto il portacolori delle Fiamme Oro, in coppia con Pirvanescu (BC Milano) in semifinale ha superato al termine di una spettacolare partita molto lottata vinta al terzo set (21-14; 21-15; 21-18) i due atleti del #ProgettoGiovani #duemila20e24 Fabio Caponio e Lisa Iversen (Pol.

Santeramo/ CS Aeronautica Militare) e domani sfiderà nell’atto conclusivo la testa di serie numero tre del seeding composta da Kevin Strobl e Marah Punter (CS Aeronautica Militare/ASV Malles). I due altoatesini in semifinale hanno invece superato in due set (21-15; 21-19) Patrick Mattei e Lisa Ortner (SC Meran).

Nel singolare femminile Jeanine Cicognini potrà difendere il titolo del 2016, dopo aver sconfitto in due set (21-14; 21-9) Chiara Piazza (ASV Malles) e in finale affronterà l’atleta del #ProgettoGiovani #duemila20e24 Giulia Fiorito che al termine di una vera maratona sportiva ha avuto la meglio in tre set (20-22; 21-5; 21-19) sulla 49enne Erika Stich (SSV Bozen).

Tra gli atleti del #ProgettoGiovani #duemila20e24 non solo Caponio e Fiorito disputeranno una finale, infatti il traguardo è stato anche centrato da Silvia Garino e Lisa Iversen (ASV Malles /CS Aeronautica) vincitrici in semifinale su Lucrezia Boccasile e Camilla Taramelli (GSA Chiari/BC Milano) in due set (21-10; 21-16).

L’altra coppia finalista sarà quella composta da Lisa Ortner ed Erika Stich (SC Meran/SSV Bozen) che in semifinale si è imposta in tre set (11-21; 21-18; 22-20) al duo formato da Judith Mair e Lisa Sagmeister (ASV Malles).

Tante le esordienti nelle finali degli Assoluti, tutte donne e del #ProgettoGiovani #duemila20e24: Silvia Garino, Giulia Fiorito e Lisa Iversen. Le finali inizieranno alle 09.00 saranno visibili sul Sito Federale, sul canale Federale Youtube, su Facebook e su Sportube.

I Campionati Italiani Assoluti si svolgono con il Patrocinio del CONI, del CIP, del Comune di Milano, della Città Metropolitana di Milano, della Regione Lombardia. Programma dei Campionati Italiani Assoluti ore 09.00: Rosario Maddaloni - Fabio Caponio a seguire: Lisa Ortner/Erika Stich - Silvia Garino/Lisa Iversen a seguire: Rosario Maddaloni/Gloria Pirvanescu - Kevin Strobl/Marah Punter a seguire: Jeanine Cicognini - Giulia Fiorito a seguire: Giovanni Greco/Rosario Maddaloni - Giacomo Battaglino/Marco Mondavio .

Powered by: World(129)